Blog

Dalla nascita di WhatsApp Business (non sai di cosa stiamo parlando? Leggi qui il nostro articolo), sempre più aziende hanno creato il proprio account su questa piattaforma, permettendo agli utenti di interagire in maniera semplice ed immediata, proprio come se stessero chattando con un amico. Spesso però per fornire e ottenere informazioni su prodotti e servizi è necessario l’invio di molte foto e messaggi specifici ed è proprio da questa necessità che nascono i cataloghi prodotti.

Le aziende potranno mostrare i propri prodotti in una vera e propria vetrina virtuale: per i clienti sarà semplice navigare tra i prodotti e servizi offerti e trovare quelli desiderati. Ogni articolo sarà correlato di prezzo, descrizione e codice prodotto.

Tutte le informazioni necessarie al cliente saranno memorizzate su Whatsapp stesso e non occuperanno spazio di archiviazione sui telefoni aziendali o su quelli dei clienti. Un catalogo semplice, pratico e sempre a portata di mano.

Attualmente la funzione catalogo è stata rilasciata sia su Android che iPhone in Brasile, Germania, India, Indonesia, Messico, Regno Unito e Stati Uniti. Per gli altri paesi si tratterà di attendere ancora un po’, ma la comunicazione ufficiale sul blog di WhatsApp in italiano fa ben sperare per il nostro paese.
Rimanete connessi, non appena avremo altre notizie, sarete i primi a saperle.

Come abbiamo già evidenziato in un precedente articolo, uno degli elementi cardine delle pubblicità, sia online che “tradizionale”, è la targettizzazione del pubblico. È fondamentale, infatti, sapere a chi ti stai rivolgendo, quali sono le sue caratteristiche, se il target è composto da più tipologie di utenti, suddivise per età, interessi, modi di vivere ecc.

Leggi