Blog Novità e Curiosità

É un periodo difficile, non c'è dubbio. Tante aziende stanno già subendo forti conseguenze dal punto di vista economico, il futuro è incerto e dobbiamo trovare rapidamente le migliori soluzioni per scongiurare una terribile crisi.

Tante agenzie di comunicazione purtroppo provano a cavalcare l'onda cercando di vendere quanti più e-commerce possibile. All'improvviso pare essere l'unica via di uscita per le aziende.

Certo, per particolari settori il mercato elettronico è un ottimo strumento di vendita, ma evidentemente lo è sempre stato...

Per cui se la tua agenzia di riferimento ti ha chiamato per dirti: “E' ora di cambiare, ti serve un e-commerce!”, segui il consiglio (una parte)... Cambia, cambia agenzia...

Perché la tua azienda non si è mai dotata di una piattaforma di vendita on line? Magari per un errore di valutazione, ma più facilmente perché:

  1. Hai ritenuto che uno o più parametri tra prodotto, target, marginalità, competitor, etc. fossero un ostacolo alla buona riuscita del progetto.
  2. Lo avresti anche fatto, ma mancavano i soldini...

Bene, non è cambiato niente. Anzi, se non era un buon investimento prima, oggi sarebbe un disastro, la via più breve per prosciugare le già esigue risorse.

Ciò che ti serve non è una scelta d'istinto, dettata dalla paura, ma una strategia a lungo termine.

Lo voglio ripetere, STRATEGIA A LUNGO TERMINE.

La tua azienda c'era prima e dovrà esserci dopo, forte dell'esperienza che stiamo vivendo, dovrai dare nuovo slancio con decisioni forti e ponderate, frutto di una progettazione che evita scelte estemporanee e mira invece a consolidare e innovare.

Credimi caro amico, alla fine di questo disastro rimarranno solo i migliori, per cui fai le scelte giuste questa volta, perché questa volta è tutto ciò che hai.

Mattia Cecchini - Esperto di E-commerce, Cacciatore di Sciacalli.

A differenza di quanto riportato su di un nostro precedente articolo, Facebook sembra voler abbandonare il progetto che prevedeva di portare gli annunci pubblicitari all’interno di WhatsApp, sciogliendo il team ed eliminando il loro lavoro dal codice dell’applicazione. A dare la notizia del cambio di piani di Facebook è stato il Wall Street Journal, che ha sottolineato la situazione.

Leggi

Il 2019 è stato un anno speciale, ricco di novità e lavori entusiasmanti che ci hanno spinto a dare il massimo, ma il 2020 si preannuncia un anno ancor più straordinario!

Nell’ultimo periodo abbiamo arricchito la nostra esperienza con moltissimi progetti e lavori, interessanti ed eterogenei.

Leggi