Blog sito web

L’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Forlì-Cesena si è presentato da noi di Kuma con la necessità di aggiornare il proprio sito web. Un rifacimento nella struttura, nella grafica e nella contenutistica, per rendere il sito più facile da navigare da parte dell’utente, infermiere o cittadino che sia.

Raggiungeremo questo obiettivo con uno studio approfondito della sitemap (voci del menu principale) in modo da mettere a disposizione dell'utente un chiaro percorso da seguire per trovare le informazioni che gli interessano. Un esempio? Uno studente che vuole sapere come diventare infermiere, quale università, quanti anni ecc, oppure un cittadino che ha necessità di un infermiere libero professionista a domicilio. Oltre a tutto ciò, una vetrina di eventi e una gestione approfondita dei corsi formativi messi a disposizione dall’ordine.

Resta con noi per conoscere gli sviluppi del progetto, appena concluso pubblicheremo tutto, promesso.

Udite, udite... abbiamo vinto un altro bando.

Negli ultimi mesi del 2018 si è disputato un bando riguardante la realizzazione del portale web ”Le Meraviglie dello Spungone”, bando realizzato e promosso dai comuni di Bertinoro, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Meldola e Predappio.

Ma un attimo, cos'è lo Spungone?

Leggi

Romagna da Vivere, portale d’informazione rivolto a residenti e turisti, ha scelto Kuma per il rifacimento del proprio sito web. Una guida turistica di rilievo per chi ha voglia di trascorrere momenti di relax, e non solo, in Romagna.

Nelle sue pagine, gli utenti troveranno contenuti sempre aggiornati su eventi musicali e culturali, su luoghi da visitare e, più in generale, sulle tante bellezze del nostro territorio.

Oltre a questo, un raccoglitore di strutture alberghiere con possibilità di usufruire di codici sconto e con un sistema di prenotazione basato su specifiche esigenze/richieste da parte dell'utente (ad esempio: città, stelle, periodo, camere...).

Continua a seguirci per questo ed altri progetti interessanti che pubblicheremo nelle prossime settimane. Stay tuned.

Immagina di navigare il web con il tuo smartphone, seguire una serie di link da un sito all’altro e imbatterti in una pagina visualizzata così male dal tuo dispositivo da dover rinunciare a visitarla.

Ecco un esempio di design non responsive: contenuti e layout pensati esclusivamente per un unico dispositivo (in genere desktop), non usufruibili da altri device.
Uno dei peggiori rischi in questo ambito è proprio questo: la perdita di nuove visite e potenziali nuovi clienti.

Vediamo più nel dettaglio come evitare questi problemi.

Leggi